Anteprime e news


11 e 12 Ottobre
2008 -  "35   stile  libero"

    Puntuale come un orologio svizzero, alle 17,30 - come da programma - si aprivano le porte del Salone Grande del Centro Sociale Polivalente di CasalPalocco. E' l'apertura ufficiale, il taglio del nastro, della mostra del  locale circolo fotografico L'Immagine. "35 stile libero" è il titolo che accompagnava l'intera rassegna fotografica, 35 come gli anni di vita del dinamico club, in stile libero perchè in esposizione ogni autore ha portato una sua cartella, un suo portfolio di dodici immagini, ogni autore un suo percorso, ogni autore uno stile suo.
    Non era  la prima volta che entravamo nel Salone Grande del CSP, ma questa ultima occasione - diamone atto - i fotografi palocchini, subito dopo le foto, hanno mostrato attenzione e per la decorazione  della sala e per il suo arredamento.
    Giuste le luci, calda l'atmosfera, tante le foto in esposizione e tante anche le soluzioni tecnico/artistiche adottate da ogni autore.
    Ad occhio si pensa che nella serata del sabato, giorno dell'inaugurazione, ci sia stato un flusso di almeno cinque o seicento persone, tutte interessate, tutte plaudenti; un po' di più nella giornata di domenica.
    Roberto Zuccalà, l'iconico presidente del gruppo, come un vecchio leone affaticato, si è gustato tranquillo il successo di questa sua ultima zampata, le linee guida da lui portate avanti nel corso degli anni hanno dato frutti eccellenti e in questa occasione i risultati si vedevano tutti. 
    Appoggiati sopra ad un tavolino vicino all'ingresso, una decina di Mini Portfolio, piccole ricerche fatte dagli stessi autori della mostra che sono stati un po' come la ciliegina sulla torta. Insomma un bel vedere.
    Prima di concludere riporto quanto mi ha chiesto il presidente Zuccalà, di ringraziare attraverso la mia penna il presidente del CSP e di tutte le altre realtà del centro, cosa che facciamo molto volentieri.
 
Hanno esposto: Maurizio Pagnottelli; Paolo Schifano; Fulvio Galeota; Rocchetta Pantaleo Rizzo; Vera Samperi; Paolo Loli; Maurizio Valoppi; Mario Caroni; Roberto dal Bianco; Alessandro Sabatini; Annamaria Germani; Claudio Andronico e Roberto Zuccalà  
 
        Arianna De Angelis

 mostra1

mostra2

mostra3

mostra4

" 35 stile  libero"

 E' l'originale titolo dell'ultima mostra, in ordine di  tempo,  messa in  cartellone dal  Circolo L'Immagine di Roma.

    35, come gli anni di vita del club romano;   stile libero, perchè la rassegna   presenterà una raccolta,  un portfolio personale, per ogni autore in  esposizione.

    La mostra si terrà in viale Gorgia di Leontini 171 a Roma- Casalpalocco. Il vernissage è previsto per le ore 17 dell' 11 ottobre, la rassegna resterà aperta anche il  giorno 12.    Tra gli autori in mostra ritroviamo i nomi già noti di  quanti  hanno dato vitalità al club nell'ultimo anno di attività,  ricordiamo: Maurizio Pagnottelli, Paolo Schifano, Mario Caroni, Fulvio  Galeota, Gabriella Cerboni, Rocchetta Pantaleo Rizzo, Annamaria Germani, Paolo  Loli, Claudio Andronico  e, ovviamente, Roberto Zuccalà, presidente della dinamica  associazione.

 
 
       

Trentacinque Anni Spesi Bene

            Il 2008 è un anno particolare per l’Immagine, è l’anno che sottolinea il trentacinquesimo anno di vita del circolo fotografico palocchino.

            Già la rivista di fotografia FotoIt nel febbraio dell’anno in corso si interessò ampiamente al circolo , raccontando la sua storia, i suoi traguardi, i suoi piccoli e grandi successi e, a conclusione,  pubblicando un’originale rassegna di foto dei più significativi autori del club.

            Quest’episodio, certamente notevole se si considera che la rivista in parola ha una forte diffusione a livello nazionale, è stato solo l’inizio di molti altri importanti eventi che il Circolo l’Immagine ha messo in essere per ricordare, e così festeggiare, i suoi  sette lustri di vita e attività.

            Ultimo di questi eventi, ma solo in ordine di tempo, è stata la grande Mostra dal Titolo: “Raccolta Differenziata”.

            L’originale appellativo dato alla mostra è in realtà un simpatico gioco di parole, messo in atto non certo per far erroneamente immaginare al pubblico che la mostra si imperniasse sui mali attuali della regione campana, ma provocatoriamente, serviva ad anticipare che la collettiva  non avrebbe cavalcato un unico filone espressivo, invece, al contrario,  la sua formula affondava la sua scelta proprio sul fatto di  voler favorire ogni autore in esposizione ad esprimersi liberamente con  un personale ed esclusivo argomento.

            La Raccolta Differenziata quindi, è stata una testimonianza di grande maturità artistica, proprio perché tutti gli autori del club palocchino hanno ritenuto di mostrare il meglio delle loro ultime produzioni, senza essere ingabbiati da un denominatore comune.

            -Sì, ma dove c’è stata questa mostra e quando?-

            Lecita domanda sarebbe questa da parte di un qualsiasi lettore di quest’articolo…  la risposta segue a ruota ed è una risposta che ci riempie il cuore di orgoglio e gioia.

            La mitica Torretta Valadier di Ponte Milvio (Roma) è stato il luogo, per i romani quasi sacro, che ha accolto ed ospitato i fotografi palocchini ; sponsor della manifestazione è stato lo stesso Comune di Roma.

            Il Ponte Milvio e la Torretta del Valadier, in perfetto stile neo-classico, è un luogo storico per eccellenza della capitale , ma oltre a  ciò oggi, Ponte Milvio, è conosciuto anche per la moda dei lucchetti degli innamorati, lucchetti che vengono chiusi sui suoi lampioni o altre sporgenze possibile dai piccioncini romani.

            Questa moda ha giovato al club e alla sua esposizione; molte giovani coppie infatti, dopo aver chiuso il proprio lucchetto e gettata la chiave nel biondo Tevere, salivano le scale della Torretta, trovandosi di conseguenza inseriti nello show fotografico che noi avevamo allestito.

            Sabato 21 giugno è stato il giorno del Vernissage dell’esposizione, cerimonia d’apertura che ha riempito i nostri cuori di grande soddisfazione, per il numero di persone intervenute e per i commenti positivi che sono stati rivolti a tutti gli autori; a proposito, gli autori in esposizione erano:

 

Paolo Albertini,   Claudio Andronico ,   Mario Caroni ,

Gabriella Cerboni,  Roberto Dal Bianco

Tiziano Fiorenzani ,   Fulvio Galeota ,  Annamaria Germani,

 Paolo Loli , Claudio Orlandi, Maurizio Pagnottelli,  

Rocchetta Pantaleo , Alessandro Sabatini , 

Paolo Schifano, Valoppi Maurizio , Roberto Zuccalà

 

 

                                                               Roberto Zuccalà

                                                           Presidente del C.F. L’Immagine

 

 

 

Roma

C.F. L’Immgine

21 giugno 2008

 Con il Patrocinio del Comune di Roma, nell'ambito delle attività promosse per il 35° anno di attività, sabato 21 giugno alle ore 18, nell’esclusiva e suggestiva Torretta Valadier di ponte Milvio, il ponte che collega il Lungotevere Thaon di Revel al Lungotevere Maresciallo Diaz (Roma), ci sarà il vernissage della mostra collettiva del club romano L’Immagine dal titolo “Raccolta differenziata”.

L’esposizione  resterà poi aperta ogni giorno dalle 18 alle 21, fino a tutto martedì 24 giugno.

Per l'occasione, tutti gli aderenti del Circolo L'Immagine si incontreranno volentieri con amici e fotografi dell'area romana e laziale con i quali hanno condiviso le tante esperienze fotografiche.